Qualcosa è successo...

June 3, 2019

 

 Nel video: Passero italiano (Passer italiae) - sede Geocart

 

 

In tutta Europa si parla di una vera e propria "sparizione di massa": negli ultimi anni molte specie di uccelli, tra cui i passeri, hanno subito una netta diminuzione della popolazione.Il calo dei numeri non è da attribuirsi ad una sola causa. La mancanza di insetti, l’inquinamento, l’urbanizzazione e la competizione con altre specie sono direttamente responsabili, anche se la ragione principale è da ricercarsi nella meccanizzazione e intensificazione dell'agricoltura.Le soluzioni però ci sono. Occorre ripristinare gli ecosistemi, limitare lo sfruttamento degli animali selvatici e combattere il cambiamento climatico. Dobbiamo solo agire!

Ognuno di noi, nel frattempo, può contribuire alla difesa e al ritorno degli uccelli evitando prodotti chimici nei propri giardini, piantando siepi, arbusti e alberi che offrono bacche e frutti o lasciando cibo durante la stagione fredda: i passeri (ma anche merli, cinciallegre, cardellini…) ci ricompenseranno venendo a farci visita…

 

 

Please reload

Post in evidenza

"L'ultimo albero"

October 23, 2019

1/9
Please reload

Post recenti

October 23, 2019

September 27, 2019

September 25, 2019

September 23, 2019

September 6, 2019

Please reload

Archivio