• Geocart

Raccolto per l'inverno


Come preparare la marmellata di prugne in modo semplice e veloce

Marmellata di prugne - CSR Geocart

Nella foto: Marmellata di prugne - CSR Geocart

Come ogni estate quando la frutta matura nel nostro giardino “ci perdiamo”, cestino alla mano, tra gli alberi alla ricerca dei frutti migliori da conservare per l'inverno.

Il lungo periodo di sole ci ha permesso quest’anno di raccogliere frutti molto dolci e così con fichi e prugne gialle, coltivati senza l’utilizzo di pesticidi, abbiamo “creato” le nostre marmellate naturali al 100%.

Vi offriamo qui la ricetta, semplice e veloce, della marmellata di prugne (sicuramente la più versatile, ma potete utilizzare qualsiasi altro frutto), che potrete facilmente preparare, qualunque siano le vostre abilità culinarie.

Ingredienti: 1 kg di prugne, 500 g zucchero, 1 bustina di pectina (gelificante)

Procedimento: lavare la frutta, tagliarla a pezzettini ed eliminare il nocciolo. Metterla in una pentola abbastanza alta e capiente, unire lo zucchero e la pectina. Far bollire finché la composta non inizia ad addensarsi. Versare, con l’aiuto di un imbuto, la marmellata nei vasetti (precedentemente sterilizzati) e tapparli bene. Capovolgere i barattoli per 5 minuti.

Ecco pronta!

È possibile anche aromatizzare la marmellata con profumi e spezie da aggiunte in base alle preferenze. Bacche di vaniglia, cannella, zenzero sono alcune delle possibili alternative. Le note di agrumi possono invece essere aggiunte non solo unendo succo di limone, ma anche, ad esempio, fette di arancia o lime.


#Geocart #Piacenza #Cooperativasociale #CSR #marmellata

33 visualizzazioni